Civiltà delle macchine, n. 4, 1954

Titolo

Civiltà delle macchine, n. 4, 1954

Tipologia

Periodico a stampa

Descrizione

Copertina, eliche Ansaldo
Seconda di copertina, "Cavallo di Troia" di Oski
Editoriale: Michele Parrella, "Il diavolo si è fermato a Eboli"
Terza di copertina di Oski

Sommario:
-Michele Parrella, "Il diavolo si è fermato a Eboli"
-Franco Voltolini, "Milano, settembre '54"
-Paolo Portoghesi, "Macchine gotiche"
-Vittorio Somenzi, "Nuove prospettive cibernetiche"
-Riccardo Manzi, "Paperino, vecchio amico"
-Giuseppe Raimondi, "Paul Valery e Monsieur Teste"
-Bruno Caruso, "I cordari e gli arcolari"
-Leonardo Sinisgalli, "Una città è nata in mezzo agli alberi e le acque"
-Bruno Alfieri, "Le automobili brutte"
-D. W. Davies, "L'albero astratto"
-Mariella Bauzano, "La cultura e l'azienda"
-Gillo Dorfles, "Institute of Design"
-Emilio Tadini, "Precisione, quasi una ninfa sfuggente"
-Aldo Razzi, "Gira sa mola"
-Giovanni Arpino, "Il manichino di Giulietta"
-Fulvio Forti, "Pieno il vuoto, vuoto il pieno"
-Gino Papùli, "Era il più grande maglio del mondo"
-Giovanni Canestrini, "Satta mi ha detto"
-Gianni di Benedetto, "L'addestramento alla termomeccanica"
-Antonio Sellerio, "Correnti visualizzate"

Data testuale

1954 luglio-agosto

Consistenza

pp. 84

Stato di conservazione

Ottimo

Soggetto produttore

Identificativo

PER.000077/10

Livello archivistico